rolex replica watches is a symbol of sailing away and exploratory discovery.

Come scegliere fotografo matrimonio? Ecco la guida per scegliere

Wedding in Battipaglia Tana di Volpe Agropoli Photò Studio Fotografico Battipaglia (Salerno)

Un momento importante, come quello del matrimonio, impone sia immortalato alla perfezione. Per questo scegliere il fotografo con attenzione è di fondamentale importanza. Tanti sono i fattori da tenere in considerazione. Vediamo, dunque, le regole su come scegliere fotografo matrimonio perfetto per le proprie esigenze.

Lo stile del servizio fotografico: reportage matrimonio o foto in posa?

Il primo, imprescindibile, aspetto di cui tenere conto nello scegliere un fotografo è lo stile del servizio fotografico. Ogni fotografo matrimonio ha uno stile personale, ma tutti possono essere ricondotti a delle macro categorie. Le due principali – o, perlomeno, quelle che vanno più di moda di questi tempi – sono certamente il reportage matrimonio e le foto in posa.

Il fotoreporter matrimonio, cioè il fotografo che realizza il reportage di matrimonio, realizza un servizio fotografico dinamico, apparentemente non studiato e, in definitiva, più naturale. Al contrario, il servizio fotografico in posa, come suggerisce la definizione stessa, racchiude pose più studiate e statiche.

La scelta, da questo punto di vista, è dettata da ciò che la coppia di sposi intende comunicare con il proprio album di matrimonio. Un reportage matrimonio è più indicato alle coppie in cerca di un servizio fotografico leggero, in linea con lo stile moderno del proprio matrimonio. Al contrario, il servizio fotografico in posa è più tradizionale e, pertanto, viene suggerito alle coppie che scelgono un matrimonio classico.

Ovviamente, queste sono indicazioni di massima. Ognuno dovrebbe scegliere lo stile fotografico in funzione del proprio gusto, senza sentirsi costretto dalle tendenze. Una volta compiuta la scelta, è giunto il momento di cercare i fotografi in grado di realizzare il servizio fotografico che desideriamo.

Come scegliere un fotografo matrimonio

Se siete alla ricerca di un fotografo matrimonio, ci sono diverse strategie su come trovare un fotografo matrimonio. L’importante, sotto questo punto di vista, è prendere in considerazione un buon campione di fotografi matrimonio, così da compiere una scelta la più consapevole possibile. Vediamo, dunque, come approcciarsi alla ricerca di un bravo fotografo.

Fotografo matrimonio consigli

Una strategia vecchia come il mondo, è il passaparola. Se siete alla ricerca di un fotografo matrimonio, allora potete chiedere consigli ai vostri amici o parenti che da poco si sono sposati. Certamente vi daranno un giudizio sincero sulla qualità del lavoro svolto dal fotografo, anche alla luce del risultato finale. Ricevuto il consiglio, comunque, è bene fissare un appuntamento con il fotografo stesso, durante il quale prendere visione dei servizi fotografici precedenti.

Cercare il fotografo di matrimonio su internet

Una strategia più moderna, invece, riguarda la ricerca online del fotografo di matrimonio. Se il fotografo ha lavorato correttamente, caricando anche online il proprio portfolio, potrete prendere visione di alcuni suoi scatti. Anche in questo caso, però, è bene fissare un appuntamento, durante il quale confrontarsi sul servizio fotografico che desiderate.

Cosa chiedere al fotografo di matrimonio

Il primo appuntamento con il fotografo di matrimonio è fondamentale. Sia per voi, che per il fotografo stesso. Fissato l’appuntamento, per prima cosa dovrete capire se il fotografo è in grado di mettervi a vostro agio. È di fondamentale importanza, per la buona riuscita di un album di matrimonio, avere un rapporto disteso con il fotografo. Dovrete fidarvi e affidarvi alla sua professionalità.

Wedding in Battipaglia Tana di Volpe Agropoli Photò Studio Fotografico Battipaglia (Salerno)Prendere visione degli album di matrimonio

Se il fotografo riesce a trasmettere sensazioni positive, chiedete di prendere visione dei suoi lavori. Non solo gli scatti migliori, presi qui e lì da diversi servizi fotografici, ma l’intero album di matrimonio. Solo in questo modo potrete capire se il lavoro finale soddisfa le vostre esigenze. Valutate il prodotto nella sua interezza: le fotografie, l’album scelto, la selezione e disposizione delle fotografie. Dopo questo, avrete certamente le idee più chiare.

I dettagli del servizio fotografico di matrimonio

Se gli esempi mostrati hanno soddisfatto il vostro ideale di servizio fotografico di matrimonio, allora potete passare ai dettagli. Chiedete, per esempio, quanto durerà il servizio fotografico. Il fotografo, specie se è un fotoreporter matrimonio, dedicherà tutta la giornata al vostro matrimonio: da quando gli sposi si preparano per la cerimonia nuziale, fino al taglio della torta. Questo determina anche il numero di fotografie che, orientativamente, andranno a comporre l’album di matrimonio. In ultimo, fattore non meno importante, chiedete anche tempi certi sulla consegna del lavoro terminato.

Il budget per il fotografo matrimonio

Un aspetto di cui si parla poco, ma che comunque riveste una certa importanza, è la scelta del budget da destinare al fotografo matrimonio. Le spese da sostenere per un organizzare il vostro matrimonio da sogno, chiaramente, sono molte. Come in tutte le cose, il budget determina il risultato finale. Scegliere un bravo fotografo, con un buon portfolio, vi consentirà di realizzare un album matrimonio di qualità superiore.

Per questo, prima di compiere la scelta del fotografo, è necessario decidere quanto si desidera – e si può – spendere per il servizio fotografico. In base a questo parametro potrete decidere in maniera più consapevole, senza brutte sorprese in seguito.